Benvenuti nel nuovo forum aggiornato.

NBA

Lo stanzone di Clarenciana memoria, si posta e si swakka in piena liberta'

Moderatore: MODERATORE

bansci
Swakker PRO
Messaggi: 635
Iscritto il: 27 dic 2010, 16:59

Re: NBA

Messaggio da bansci » 14 giu 2011, 11:00

sciaguratoegidio ha scritto:
bansci ha scritto:
merda, ero in america quando e' andato al besiktas, me l'ero perso!!!!
ho un ex collega amico d'infanzia del gallo, volevamo andare a NY per le partite di natale ma stava male, beh andiamo a pasqua...e lui va a denver :acc:

che sfiga. io in realtà' intendevo che non avevo saputo fino apochi minuti fa che iverson fosse andato in turchia. non l'ho mai amato, io son un giallognola puro sangue, anche se avendo visto dal vivo bulls e soprattutto celtica ( 2 volte nei playoffs, la seconda proprio l'anno scorso quando fecero a pezzi lbj) ho iniziato ad avere delle pesantissime crisi di coscienza...
no,no... è un valido argomento... [ No, no, he's got a point]
sciaguratoegidio
Amico del forumanicomio
Messaggi: 2004
Iscritto il: 11 lug 2007, 21:37
Località: comunque vorrei essere altrove...

Re: NBA

Messaggio da sciaguratoegidio » 14 giu 2011, 11:34

bansci ha scritto:
sciaguratoegidio ha scritto: ho un ex collega amico d'infanzia del gallo, volevamo andare a NY per le partite di natale ma stava male, beh andiamo a pasqua...e lui va a denver :acc:

che sfiga. io in realtà' intendevo che non avevo saputo fino apochi minuti fa che iverson fosse andato in turchia. non l'ho mai amato, io son un giallognola puro sangue, anche se avendo visto dal vivo bulls e soprattutto celtica ( 2 volte nei playoffs, la seconda proprio l'anno scorso quando fecero a pezzi lbj) ho iniziato ad avere delle pesantissime crisi di coscienza...
tifo sixers sin da bambino, ovviamente negli anni ho dato la mia "preferenza" + che ad altre squadre a giocatori in particolare: prima Jordan( e i bulls), poi Shak(ma non i lakers) ora Garnett(ma non i celtics) ovviamente gli italiani in particolare gallocuoreolimpia.
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=T7JSynhDTT0[/youtube]
Andy66
Tennista Fallito
Messaggi: 1537
Iscritto il: 24 lug 2007, 14:52
Località: Nel Sacro Monastero della Pietraparrucca

Re: NBA

Messaggio da Andy66 » 14 giu 2011, 15:06

interessante (eh,come no) articolo sul corriere della sera di oggi,a firma di Riccardo Romani....

paragona LBJ a Wilt "the stilt" Chamberlain,scrivendo chiaramente che anche Wilt non ha mai vinto l'anello NBA.. :capocc: :capocc:

ne ha vinti solo 2,nel 1967 con i suoi Philadelphia e nel 1972 con i Lakers... :coffee:

potevo farlo pure io il giornalista sportivo.. :martello: :martello:
Portatore (IN)sano di 65.000 post sulla putrida dal 2002 :rip:
bansci
Swakker PRO
Messaggi: 635
Iscritto il: 27 dic 2010, 16:59

Re: NBA

Messaggio da bansci » 14 giu 2011, 15:25

Andy66 ha scritto:interessante (eh,come no) articolo sul corriere della sera di oggi,a firma di Riccardo Romani....

paragona LBJ a Wilt "the stilt" Chamberlain,scrivendo chiaramente che anche Wilt non ha mai vinto l'anello NBA.. :capocc: :capocc:

ne ha vinti solo 2,nel 1967 con i suoi Philadelphia e nel 1972 con i Lakers... :coffee:

potevo farlo pure io il giornalista sportivo.. :martello: :martello:
be', il paragon regge... 2 titoli per un fenomeno come wilt (in epoca celitics-monstre) possono bene essere equiparati allo 0 tituli di lbj..


comunque a parte tutto credo che lbj faccia ancora a tempo a rifarsi... certo, per ora sghignazziamo...
no,no... è un valido argomento... [ No, no, he's got a point]
Andy66
Tennista Fallito
Messaggi: 1537
Iscritto il: 24 lug 2007, 14:52
Località: Nel Sacro Monastero della Pietraparrucca

Re: NBA

Messaggio da Andy66 » 14 giu 2011, 15:31

bansci ha scritto:
Andy66 ha scritto:interessante (eh,come no) articolo sul corriere della sera di oggi,a firma di Riccardo Romani....

paragona LBJ a Wilt "the stilt" Chamberlain,scrivendo chiaramente che anche Wilt non ha mai vinto l'anello NBA.. :capocc: :capocc:

ne ha vinti solo 2,nel 1967 con i suoi Philadelphia e nel 1972 con i Lakers... :coffee:

potevo farlo pure io il giornalista sportivo.. :martello: :martello:
be', il paragon regge... 2 titoli per un fenomeno come wilt (in epoca celitics-monstre) possono bene essere equiparati allo 0 tituli di lbj..


comunque a parte tutto credo che lbj faccia ancora a tempo a rifarsi... certo, per ora sghignazziamo...
non discutevo certo il paragone,che regge ma fino ad un certo punto,visto che Wilt ha giocato nel periodo dei quasi invincibili Boston..

Discutevo della scarsa competenza di alcuni giornalisti...che prima di scrivere un pezzo su un quotidiano nazionale magari avrebbero fatto meglio a fare una ricerchina su google :D
cmq..ho scritto alla redazione del corriere :D :D
Portatore (IN)sano di 65.000 post sulla putrida dal 2002 :rip:
spiritovivo
50K msg after
Messaggi: 725
Iscritto il: 01 set 2007, 03:43
Località: Treviglio!

Re: NBA

Messaggio da spiritovivo » 14 giu 2011, 15:35

mi sembra insensato paragonare Durant a James, il primo si sta formando piano piano e fino a due stagioni fa non se lo cagava nessuno, il secondo s'è fatto tatuare il prescelto sul corpo, non ha richiamato a sè giocatori forti ma è dovuto andare lui da Wade per vincere qualcosa (Wade meriterebbe un anello ogni anno per le cose che fa), ha fatto quella tamarrata di show per comunicare la sua decisione, hanno fatto uno show pirotecnico per la presentazione, è andato lì per VINCERE e non solo hanno perso "malamente" ma lui ha fatto veramente poco, specie negli ultimi quarti, specie in gara 6 dove Miami giocava meglio senza di lui...

Dai, l'anno prossimo dopo la sospensione prendono Howard e Paul e magari riescono a farlo vincere :rotfl:
[b][size=150][color=#FF4000]SV[/color][/size][/b]

[color=#BF4000]portatore insano di oltre [size=150]50.000[/size] messaggi sulla putrida dal 2005[/color]
persego
Musicista di serie C
Messaggi: 341
Iscritto il: 11 lug 2007, 19:21

Re: NBA

Messaggio da persego » 14 giu 2011, 18:59

spiritovivo ha scritto:mi sembra insensato paragonare Durant a James, il primo si sta formando piano piano e fino a due stagioni fa non se lo cagava nessuno, il secondo s'è fatto tatuare il prescelto sul corpo, non ha richiamato a sè giocatori forti ma è dovuto andare lui da Wade per vincere qualcosa (Wade meriterebbe un anello ogni anno per le cose che fa), ha fatto quella tamarrata di show per comunicare la sua decisione, hanno fatto uno show pirotecnico per la presentazione, è andato lì per VINCERE e non solo hanno perso "malamente" ma lui ha fatto veramente poco, specie negli ultimi quarti, specie in gara 6 dove Miami giocava meglio senza di lui...

Dai, l'anno prossimo dopo la sospensione prendono Howard e Paul e magari riescono a farlo vincere :rotfl:

Tutto perfetto purtroppo, è sparito proprio nelle finali, mentre la serie con Chicago ha deciso lui quando e come vincerla, così come fondamentale in quella prima con Boston. Mettici un allenatore abbastanza povero di idee (come detto da Andy), una squadra senza centro valido (che io avrei preso al posto di Bosh) e fai la frittata. Per il resto, come diceva il buon Bagatta ieri, tempi e modi delle sue uscite sono davvero pessimi. Spero impari da questa botta a fare come wunderDirk, lavoro, lavoro e ancora lavoro, vinci almeno 3-4 anelli e poi comincia a fare il gradasso.

IMO se restava a Cleveland e andavano là gli altri era la situazione della tua frase finale, "prendono quelli forti per farlo vincere"... Comunque sia non ne esci, soprattutto perchè lui avrebbe dovuto vincere da quando è arrivato e non ci è ancora riuscito.

Ovvio che il giocatore non si discute, talento immenso, per quello che fa sul campo è davvero a livelli mai visti, nemmeno con Jordan... anelli a parte, ovviamente
[size=150][color=red][b]GOLDRAKE AVANTI![/b][/color][/size]

Sono il cavaliere del chaos, sono invincibile... [img]http://www.vocinelweb.it/faccine/diavoli/33.gif[/img]
sciaguratoegidio
Amico del forumanicomio
Messaggi: 2004
Iscritto il: 11 lug 2007, 21:37
Località: comunque vorrei essere altrove...

Re: NBA

Messaggio da sciaguratoegidio » 15 giu 2011, 12:48

persego ha scritto:
spiritovivo ha scritto:mi sembra insensato paragonare Durant a James, il primo si sta formando piano piano e fino a due stagioni fa non se lo cagava nessuno, il secondo s'è fatto tatuare il prescelto sul corpo, non ha richiamato a sè giocatori forti ma è dovuto andare lui da Wade per vincere qualcosa (Wade meriterebbe un anello ogni anno per le cose che fa), ha fatto quella tamarrata di show per comunicare la sua decisione, hanno fatto uno show pirotecnico per la presentazione, è andato lì per VINCERE e non solo hanno perso "malamente" ma lui ha fatto veramente poco, specie negli ultimi quarti, specie in gara 6 dove Miami giocava meglio senza di lui...

Dai, l'anno prossimo dopo la sospensione prendono Howard e Paul e magari riescono a farlo vincere :rotfl:
Ovvio che il giocatore non si discute, talento immenso, per quello che fa sul campo è davvero a livelli mai visti, nemmeno con Jordan... anelli a parte, ovviamente
mi permetto di non essere d'accordo :zzz:
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=T7JSynhDTT0[/youtube]
persego
Musicista di serie C
Messaggi: 341
Iscritto il: 11 lug 2007, 19:21

Re: NBA

Messaggio da persego » 16 giu 2011, 10:25

sciaguratoegidio ha scritto:
persego ha scritto: Ovvio che il giocatore non si discute, talento immenso, per quello che fa sul campo è davvero a livelli mai visti, nemmeno con Jordan... anelli a parte, ovviamente
mi permetto di non essere d'accordo :zzz:
Parlo a livello di tecnica e giocate, non a livello di carattere e mentalità: in questi playoff ha fatto un passaggio a Wade in contropiede quasi da parte a parte del campo, però dal petto, e la palla è andata praticamente dritta, circa 20-22 metri, ci vuole una potenza di braccia e torso spaventosa; tira tranquillamente da metà campo, anche da fermo, e senza particolare sforzo; fa le stesse entrate e cambi di direzione di Rose o Nash, pur essendo parecchio più grosso, e fa le stesse cose di Howard, pur essendo più piccolo. In questo senso è un giocatore che in NBA non si è mai visto, perchè può giocare tranquillamente in tutti i ruoli in maniera eccellente, abbinando potenza fisica e agilità e imprevedibilità come nessuno, davvero nessuno. E nella serie con Chicago si è visto chiaramente che, in finale di partita, ha voluto chiudere le partite e le ha chiuse praticamente da solo; purtroppo per lui e per Miami è scoppiato in finale :ninzo:
[size=150][color=red][b]GOLDRAKE AVANTI![/b][/color][/size]

Sono il cavaliere del chaos, sono invincibile... [img]http://www.vocinelweb.it/faccine/diavoli/33.gif[/img]
Rispondi